A.S.D. Pallavolo Opera

Facebook-icon  Twitter-2-icon  Google-Plus-icon  YouTube-icon  

Serie D: vittoria a metà

Pubblicato il 26/10/2013

Pallavolo Opera – Pallavolo Casteggio 3-2 (25-21; 20-25; 25-20; 22-25; 15-10)
Vittoria sofferta all'esordio in campionato per la serie D, che fatica un po' troppo con la matricola Casteggio e porta a casa due punti su tre.

Davanti a una nutrita cornice di pubblico che già riempie il Paldante, le padrone di casa partono subito decise, imponendosi con due attacchi vincenti, un muro-punto e una buona serie in battuta che siglano il 4-1; Casteggio rinsavisce dopo lo shock iniziale e si riporta sotto sull'8-6. Opera però gioca benissimo dalla linea dei 9 metri, riceve con sicurezza e impone il proprio gioco, vincendo il primo set.
Partenza sofferta nella seconda frazione di gioco, con le pavesi che spingono in battuta fino a mettere in crisi la retroguardia gialloblu: questo sarà il leitmotiv di tutto il parziale, con le nostre ragazze in difficoltà anche in difesa, più fallose e sconcentrate, fino a lasciare nelle mani ospiti l'opportunità del pareggio nel computo set.
Opera si rimette in carreggiata, diminuisce gli errori e recupera qualcosa di più in seconda linea, con ricezione e difese meglio giocabili: le ospiti faticano sul cambio palla e il terzo parziale di dipinge dei nostri colori.
La quarta frazione di gioco si gioca sul filo della parità, con le gialloblu che tentano più volte di trovare il break decisivo, ma sono troppo poco ciniche e troppo imprecise per riuscire a ottenere lo strappo vincente; sul 18-16 Opera commette due errori banali, Casteggio ne approfitta, pareggia e supera, gestendo il vantaggio e portandosi di nuovo in parità sul 2-2.
Tie break equilibrato, ma Opera trova le giocate vincenti per creare un margine e sul cambio-campo è avanti di una manciata di punti; Casteggio non reagisce, le gialloblu ci mettono l''orgoglio e portano a casa il match.
Prestazione discreta delle nostre ragazze, che partono bene nel primo set e smarriscono a tratti il pallino del gioco nel continuo della partita, mostrando così sprazzi di buona pallavolo corredati da troppi errori, alcuni molto banali e frutto della poca concentrazione e di molta insicurezza.
Tanto il lavoro da fare in palestra (con qualche difficoltà nella continuità degli allenamenti per i ranghi sempre molto ridotti), soprattutto nella fase di ricezione e di correlazione muro-difesa, ma molto più in generale sulla gestione degli errori (tantissimi in serie, sia in attacco, sia al servizio), se l'obiettivo della compagine gialloblu è davvero quello dei gradini più alti della classifica.

Prossimo incontro: sabato 26 ottobre, ore 20.30, Ponti Sull'Isola – Pallavolo Opera, Palestra Scuola Elementare Via Roncalli, Chignolo d'Isola, Bergamo.

Letto 1667 volte

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Sponsor

sponsor

sponso2r

Twitter

Facebook