A.S.D. Pallavolo Opera

Facebook-icon  Twitter-2-icon  Google-Plus-icon  YouTube-icon  

Vittoria del Torneo S. Giuliano nella categoria U18

Pubblicato il 22/05/2012

Pallavolo S.Giuliano 0-2 Pallavolo Opera (15-25; 17-25)

L'avventura al torneo di San Giuliano inizia alle ore 16.30, con la gara delle semifinali contro le padrone di casa, squadra ripescata tra quelle già eliminate.

Le ragazze di Roberto Bollani entrano subito in gara e giocano il primo set con fluidità, mettendo alle strette un'avversaria che gioca con tanto cuore, ma che nulla può contro la superiorità tecnica delle nostre ragazze: 25-15 e la prima frazione è gialloblu. Il secondo set è la fotocopia del primo: le nostre ragazze giocano con continuità e attente, consapevoli del valore della gara. Pochi errori e una buona dose di determinazione e anche il secondo set si chiude quasi come una formalità: 25-17.
E' finale, tra la gioia e i cori dei numerosi tifosi accorsi per l'occasione.


Pallavolo Opera 2-1 Ag Milano (25-17; 23-25; 25-19)

Dopo aver saputo il risultato della seconda semifinale giocata nel primo pomeriggio (Ag Milano vs Cem Torricelli), le nostre ragazze hanno lo sguardo teso e attento: sanno che Ag Milano,vincitrice della sfida, è un'ottima formazione, giovane, potente, precisa in tutti i fondamentali e soprattutto, è l'unica squadra che è stata in grado di infliggerci una sconfitta in questo torneo.
Ma oggi non sono le impressioni che contano, ma la realtà di quello che si mette in campo.
Inizia il primo set: concentrata, poco fallosa, attenta e grintosa, la nostra squadra è sempre avanti e non permette mai all'avversaria di macinare gioco. Semplicemente perfetta: 25-17 e primo set in cassaforte. Ag Milano non ci sta e reagisce nella seconda frazione di gioco, spingendo in battuta e scavando un solco di 4-5 punti fino al 19-23; Opera non molla e, grazie ad una serie di meravigliosi recuperi, arriva fino al 22-23, mettendo paura alle avversarie. Troppe forse le energie spese nella rimonta: Ag Milano insiste, le nostre ragazze cedono e lasciano il parziale alle milanesi: 23-25 e parità nel conto set.
Roberto Bollani approfitta della pausa per infondere grinta e richiamare le sue atlete alla concentrazione: la chiacchierata risulta assai proficua perchè Opera scende in campo determinata e con la voglia di portare a casa il miglior risultato. Non è facile, perchè Ag è una squadra che non molla mai e lotta su ogni pallone e sotto alcuni aspetti è anche superiore dal punto di visto tecnico. Ma le nostre giocano con grinta e con cuore, forse per la prima volta da vera squadra: il risultato di questo magnifico connubio è il 25-19 che sigla inesorabilmente la fine della partita e la vittoria del torneo. Ciliegine sulla torta sono la conquista dei due premi individuali da parte della squadra gialloblu, assegnati alla miglior giocatrice (Giorgia Cavaliere) e al miglior tecnico (Roberto Bollani), che così commenta la conquista del trofeo: "Sono contentissimo delle mie ragazze, che hanno giocato benissimo e da vera squadra. Che questo sia solo la prima tappa di un percorso lungo e proficuo, perchè ne abbiamo tutte le qualità".

 

Galleria fotografica

 

Letto 1210 volte

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

Sponsor

sponsor

sponso2r

Twitter

Facebook